Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Comunicati stampa DENNY VINCE E CONVINCE ALLA 300 KM DI VALLELUNGA.

DENNY VINCE E CONVINCE ALLA 300 KM DI VALLELUNGA.

Penultimo appuntamento quello che si è svolta all’Autodromo di Vallelunga nel weekend del 22/23 ottobre.

Dopo il grande risultato e la grande gara di Imola, precisamente due settimane prima, l’entusiasmo è alle stelle.

“Dobbiamo riscattare il secondo posto di Imola dovuto al gesto poco sportivo e poco corretto subito dal patron del Team Form, Fabio Valle”, questo quanto dichiarato da Zardo che suona come avvertimento e motivazione in più per mettercela tutta in pista.

Anche la classifica ha bisogno di uno slancio, che tutta la squadra è convinta di poter dare. Infatti dopo tre amari ritiri occorsi durante la stagione, il distacco dai gradini alti è notevole ma non per questo non recuperabile. Anzi! La fiducia è stata riposta in questo appuntamento in quanto in caso di vittoria, il punteggio acquisito viene raddoppiato e servirebbe quindi ad agguantare la testa della classifica. Purtroppo il freddo di stagione ha messo in difficoltà la messa a punto delle gomme. Problema non da poco questo.  Infatti visto questo inconveniente durante le prove si è cercato lo sviluppo dell’auto in funzione della durata e non per la ricerca del giro veloce e dell’assoluto. Questo perché in quest’occasione la gara sarebbe durata all’incirca due ore e mezza e la lunghezza da coprire erano ben 300 km.

Dopo aver appurato l’ottima funzionalità dell’auto, si punta cosi all’ottimizzazione di essa.

Questo ha scatenato anche l’attenzione dei commissari, già ad Imola, verso quel Porsche grigio un passo avanti alle altre. Dunque non ci si può permettere di sbagliare. Durante le qualifiche del sabato si è cercata la prestazione migliore per l’assoluto.

Lavoro che alla prima tornata ha portato a un ottavo posto assoluto e terzo posto di classe, posizioni essenzialmente dovute a un problema di aderenza all’anteriore.

Seconda sessione, invece, un tantino diversa: quinto posto assoluto a soli 3,5 secondi dal primo, Guerra, servita anche al rodaggio delle gomme in vista della gara.

Visto l’ottimo risultato, l’intera squadra, formata da Valerio ( papà di Denny), Danilo Giust (elettronico) e Marco Zorzi, decidono per un controllo generale del 911 in vista della competizione del giorno successivo.

Giornata di sole quella di domenica che porta alla delibera definitiva delle gomme scelte e provate il giorno precedente.

Allo start a prendere il comando è Zardo che imposta il passo di gara sulla classifica di classe. Strategia decisa assieme al team la sera prima e seguita alla lettera. Dunque gara attenta e non d’attacco come magari molti si aspettavano.

Dopo circa 55 minuti di gara, Denny lascia l’auto al suo compagno, il Cav. Casoni, con la bellezza di 40 secondi di vantaggio sul secondo.

Ottima prestazione per il Cavaliere che guida per 40 minuti amministrando ottimamente il vantaggio e riconsegnando nuovamente l’auto con 25 secondi avanti sulle altre.

Non viene nascosta la preoccupazione per la durata delle gomme.

A Denny spetta cosi la fase finale dei 300 km.

Nel frattempo al comando si è frapposto Sordi seguito da F. Valle che sente la pressione del trevigiano. Nonostante l’entusiasmo, occorrono dei problemi alla Beta Montecarlo costretta a rallentare, permettendo cosi a Denny di recuperare lo svantaggio e agguantare il pilota del Team Form.

Un leggero problema alle gomme sulla parte d’appoggio occorre anche al Porsche , che allenta la morsa d’acciaio sui Valle, memori ed entusiasti da una vittoria ottenuta a Imola grazie ad un gioco poco “nobile”.

Risultato a fine gara: 3° assoluti e primi di classe della categoria degli aspirati.

Se le prospettive erano buone, il risultato lo è ancora di più oltre che essere inaspettato fa da monito all’ultimo appuntamento della stagione, che si terrà a Magione, a dicembre.

Come sempre i ringraziamenti vanno all’intero staff e al compagno di gara Casoni.

Rimando l’appuntamento all’Autodromo di Magione e subito dopo, lunedi 5 dicembre , al Motor Show di Bologna dove vedremo Denny salire nuovamente a bordo dell’Osella PA9/90 

 

Responsabile Stampa

Martini Silvia

Azioni sul documento
« novembre 2018 »
novembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Visitatori unici dal
20 marzo 2008