Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Comunicati stampa DENNY ESALTA L’HISTO CUP.

DENNY ESALTA L’HISTO CUP.

DENNY ESALTA L’HISTO CUP.

Denny all'Histo Cup.

Dopo la sfortunata gara di Vallelunga non rimaneva che cercare la rivincita, e perchè non provare con l’Histo Cup?

La gara si è tenuta il 6 maggio all’Autodromo “Daniel Bonara” di Franciacorta, gara di Campionato Austriaco che ha permesso di allargare gli orizzonti verso nuove prospettive.

La decisione su che auto schierare in griglia è caduta su “Gina”, l’ormai consolidata Porsche 911 RSR già vincitrice del Campionato Italiano 2011.

In questa occasione il formato della gara era diverso, articolato in Gara 1 e gara 2, entrambe della durata di 25 minuti. Gara 1 che va a determinare la griglia di partenza di gara 2.

Mentre le qualifiche erano articolate in un turno unico.

Purtroppo per dei problemi occorsi al Cavalier Casoni, fedele compagno di gara, Denny è costretto a gareggiare solo.

Ma questo non lo spaventa e decide di affrontare la prova come “gara test”.

Decide, perciò, di utilizzare gomme vecchie.

Nel solo turno di qualifiche, il pilota decide di controllare i lavori fatti nell’ultimo periodo e ottiene la pole position.

Ottime, dunque, le prospettive per quella che sarà la gara del giorno successivo.

Giornata assolata, la domenica, che vede intorno a mezzogiorno la partenza di Gara 1.

Già dopo 3 giri nel circuito bresciano, il vantaggio accumulato era di ben 20 secondi. Il driver decide cosi di diminuire il ritmo in modo da non stressare l’auto e risparmiare le gomme per poter affrontare la seconda prova.

Infatti dopo gara 1 i problemi alle gomme, inevitabilmente, si manifestano.

Al via di gara 2 è ancora Denny a fare la differenza che dopo solo 3 giri ha già accumulato un notevole vantaggio. Infatti, Koppenwallner, a bordo di una Chevron B16 (biposto corse) parte alla rimonta, arrivando a 5 secondi dal trevigiano, che sorpreso di vederlo subito dietro a sè aumenta nuovamente l’andatura riuscendo a mantenere la testa.

A fine prova occhi puntati sui pneumatici della Porsche che han finito per essere “sulle tele”.

Nonostante questo “dettaglio”, l’auto è sembrata con un’ottimo potenziale e non ha presentato alcun problema tecnico. Dunque ottimo lavoro del team DRACE e prima vittoria per questo neonato team.

Pole position, giro veloce e vittoria in entrambe le gare. “Che dire? Siamo stati ripagati della sfortuna avuta a Vallelunga.”, ha dichiarato Denny a fine gara.

Il prossimo appuntamento in ordine riguarda la 43° edizione della Verzegnis - Sella Chianzutan dove il team assisterà il Dottor Ambroso e la sua Osella PA9 e l’ormai veterano delle salite Amedeo Francescon e la sua Abarth 1000.

 

Ufficio stampa

Martini S.

 
Azioni sul documento
« novembre 2018 »
novembre
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Visitatori unici dal
20 marzo 2008